Chef2021-02-11T12:21:39+01:00

Un movimento corale senza distinzione tra tipologie di ristorazione e soprattutto senza protagonismi uniti dalla volontà di portare avanti un grande progetto per la comunità, quale elemento di coesione attraverso l’impegno volontario e di innescare un meccanismo di promozione e di condivisione, a sostegno del territorio, con l’obiettivo di mettere in campo un progetto a più step per cercare di lanciare un messaggio di grande speranza ma soprattutto di rinascita.

Agostino Bilotta

Lo chef Agostino Bilotta, 50 anni di cui oltre 30 passati nella cucina del ristorante lapprodo , la sua capacità di interpretare la cucina del territorio rappresenta la storia della ristorazione calabrese. Apprezzatissime sono le

Enzo Barbieri

Il mio impegno per la promozione del territorio attraverso la valorizzazione delle peculiarità enogastronomiche che il territorio offre. Con mia moglie Patrizia; ferrarese come la mia mamma abbiamo da subito incominciato a lavorare, puntando soprattutto

Giuseppe Romano

Giuseppe Romano nasce a Villaricca in provincia di Napoli da padre operaio e madre casalinga. All’età di 12 anni inizia a frequentare la pasticceria di alcuni amici di famiglia e qui nasce il forte interesse

Go to Top